VITA DA MAMMA

Allattamento al seno: la mia esperienza

7 Luglio 2018

L’allattamento al seno, è, senza dubbio, una delle esperienze che più ho amato della maternità.
Ho allattato Nicolò per quindici mesi, e se non si fosse staccato lui, molto probabilmente sarei andata avanti ancora un po’.
Durante la gravidanza ero così preoccupata di arrivare al termine, che non pensavo a cosa sarebbe successo dopo il parto. Pensavo all’allattamento come a un processo naturale e non sentivo il bisogno di informarmi per come farlo al meglio. Una cosa però la sapevo, desideravo allattare, desideravo farlo, per costruire un legame speciale con il mio bambino e perché sapevo che il mio latte gli avrebbe fatto bene.
Ricordo ancora quando me lo hanno messo sul petto la prima volta e lui da subito ha cercato il mio seno timidamente. E’ stato molto emozionante.
L’ospedale San Raffaele di Milano, dove Nicolò è nato, promuove l’allattamento al seno e le ostetriche del reparto sono molto disponibili. Loro mi hanno aiutata tantissimo e sono riuscite a guidarmi verso quella che sarebbe stata un’esperienza bellissima.
Purtroppo però ricordo anche un episodio molto brutto durante il ricovero. Nicolò sembrava non prendere abbastanza peso, così l’ostetrica mi ha invitata ad usare un sondino durante la poppata, per integrarla con il latte formulato. L’uso del sondino serviva a non abituarlo al biberon, in quanto la sua estremità posta accanto al capezzolo gli avrebbe permesso, attaccandosi al seno, di prendere contemporaneamente anche il tubicino e succhiare il latte contenuto nella bottiglietta.
Per me è stata una tragedia perché il tubicino gli è andato in gola e a lui sono venuti i conati.
Mi sono sentita una pessima madre, ho avuto paura di soffocarlo e non ho voluto più provare nonostante le insistenze delle ostetriche. Ho pianto tanto, ma non mi sono arresa. Così quella notte l’ho tenuto attaccato il più possibile. Volevo che il mio seno fosse sufficiente. Volevo avere fiducia nel mio latte e in me stessa. Non volevo essere dimessa sapendo di dovergli dare l’aggiunta. E così è stato.

Allattare Nicolò per me è stato molto facile. Lui si è attaccato subito e bene e io non ho mai sofferto o provato dolore, anche se ci sono stati giorni difficili, durante i quali ho pensato di smettere, come quando mi costringeva a stare sul divano dieci ore di fila. Per molti mesi non ha avuto orari e questo mi impediva di organizzarmi. Era molto stancante.
Ricordo che in quei giorni volevo mollare, pensavo di non farcela, mi sentivo un ostaggio. E anche le poppate notturne stavano diventando faticose. Non riuscivo a dormire più di tre ore di fila. Dormivo in posizioni scomode e mi svegliavo sempre tutta dolorante. Così durante le vacanze di Natale, quando ormai aveva già un anno, ho provato a staccarlo, ma con scarsi risultati. Lui aveva ancora bisogno di me e del mio seno, e non solo per riuscire ad addormentarsi, ma anche per riaddormentarsi quando si svegliava durante la notte. Mi sono sentita come se lo avessi tradito, cercando di togliergli qualcosa di cui aveva ancora bisogno. E così siamo andati avanti, ignorando “i commenti poco costruttivi” di amici e parenti.

Ho allattato ovunque, anche in Chiesa (dietro l’altare) durante il suo battesimo.

Non l’ho mai abituato al biberon, non ha mai preso il ciuccio e se devo essere sincera, ci sono stati momenti in cui mi sono pentita di questa scelta. Soprattutto quando sono stata male e dovevo prendere dei farmaci. Farmaci che non ho preso, perché incompatibili con l’allattamento, e il mio seno era la sua unica fonte di nutrimento. Così quelle poche volte che gli ho proposto il biberon lo ha rifiutato. A quindici mesi, dopo uno svezzamento naturale, è passato direttamente dal seno alla tazza di latte con i biscotti.

L’allattamento prolungato è stato faticoso, ma è stato anche un’ancora di salvezza nei momenti di crisi. Il mio seno lo ha calmato quando il mio abbraccio non ci riusciva. Il mio seno ci ha salvati da pianti disperati e indecifrabili. Il mio seno mi ha fatto sentire una donna speciale e ha dato pienezza al mio ruolo di madre.
E quando mio figlio non ha più cercato il mio seno, mi sono sentita sollevata ma anche triste.
Sapevo che mi sarebbero mancati terribilmente quei momenti solo nostri e il suo modo di cercarmi.
Allattare Nicolò mi ha reso felice, è stata una delle cose migliori di sempre e si è conclusa, ma non dimenticherò mai quegli occhi che mi guardano felici durante la poppata, mentre un piccolo sorriso si fa strada sul suo viso.

Questo post lo scrivo per me, per ricordarmi quanto è stato bello allattare mio figlio. Non giudico le mamme che fanno scelte diverse dalle mie e il fatto che io abbia allattato mio figlio non mi rende sicuramente migliore di un’altra mamma. Ogni caso ha le sue caratteristiche e le sue difficoltà, e ogni donna dovrebbe sempre poter agire seguendo il suo istinto di madre, sbarazzandosi del giudizio degli altri.

Allattamento

Comunque ricordatevi che se avete bisogno, sul sito della La Leche League potete trovare risposte ai vostri dubbi e anche ricevere il sostegno di una consulente di zona.

 

 

 

 

 

Avatar

Miky

Miky, 39 anni, un cuore sardo che batte in Piemonte. Moglie e mamma. Qui tra le pagine del mio blog, condivido passioni e ricordi, istanti di vita e piccoli dettagli di una giornata qualunque. Perché voglio ricordarmi ogni giorno quanto sia straordinario poter vivere un'ordinaria quotidianità!

More Posts

  • Avatar
    Reply
    zia Consu
    9 Luglio 2018 at 13:26

    Sto vivendo sulla mia pelle questa splendida e faticosa esperienza..insostituibile!
    Il suo sguardo mi dona la forza per andare avanti e non mollare 🙂
    Grazie Miky x aver condiviso le tue emozioni <3

  • Avatar
    Reply
    Elma
    28 Agosto 2018 at 0:32

    It’s genuinely very complicated in this busy life to listen news
    on TV, so I simply use internet for that reason, and take the most recent news.

  • Avatar
    Reply
    maris
    3 Dicembre 2018 at 10:30

    Ciao Miky bella! Come state voi tutti? In particolare mando un bacio a Nicolò e un abbraccio forte a te!
    Vi state preparando per il Natale? Con un piccino in casa è sempre qualcosa di magico… 🙂

Leave a Reply

Instagram

  • ~ day 15 #womomsbreakfast ~
La colazione a Milano non l’abbiamo fatta ma il caffè ☕️ lo abbiamo preso 🤪, va bene lo stesso @thewomoms 🙈?
{Era da tempo che desideravo vedere l’albero di Natale griffato #swarovski nella #galleriavittorioemanuele🎄}.
@martymammy la foto dalla terrazza aperol non sono riuscita a farla 😰
#womomsxmas 
#milano
#igersmilano
•
•
•
#christmastree #gioiedinatale #aspettandoilnatale #hoquestacosacolnatale #alritmolentodellestagioni #mammablogger #momwithcameras #ilnatalesiavvicina
  • ~ day 12 #christmasmarket ~
Adoro i mercatini di Natale, adoro l’aria che si respira, il freddo pungente e il vin brûlé (o la cioccolata calda). Adoro indossare i miei #uggboots , il cappello di lana e aggirarmi tra le bancarelle alla ricerca dell’ennesimo addobbo creato artigianalmente da portare a casa (i miei preferiti sono quelli in legno e gesso). La scorsa settimana siamo andati a Ricetto di Candelo (nel biellese) e a Pinerolo (nel torinese). Questo weekend pensavamo di andare ad Aosta e a Milano. 
Venite con noi? 😉
E a voi piacciono i mercatini di Natale?
#womomsxmas 🤶🏻
•
•
•
#thewomoms #condividiamoilnatale #gioiedinatale #vivodiparticolari #hoquestacosacolnatale #feliceadesso #momwithcameras #mammablogger #motherhood #alritmodellestagioni #simplethingsmadebeautiful #elixmas #christmasiscoming #seekthesimplicity
  • ~ Day 8 #christmastree ~
E una leggera malinconia inizia a farsi strada ♥️
#womomsxmas 🎄
•
•
•
#thewomoms #condividiamoilnatale #gioiedinatale #vivodiparticolari #hoquestacosacolnatale #feliceadesso #momwithcameras #mammablogger #motherhood #alritmodellestagioni #simplethingsmadebeautiful #elixmas #christmasiscoming #seekthesimplicity #tv_living #tv_lifestyle
  • ~ Day 7 #gingerbread ~
#frammentiincucina 🍪
{I sabati che piacciono a noi 🥰, biscotti in forno prima di uscire per andare a visitare il Borgo di Babbo Natale 🎅🏻. E poco importa se siamo già KO su divano 🙈}.
Buonanotte 🌙😴🌟
•
•
•
#thewomoms #saygoodita #saybreakfast #colazioneitaliana #cozymood #fooditaly #bloggallineincucina #foodfluffer #fotografareconamore #thebakefeed #mycommontable #italiaintavola #infinity_foodlover #condividiamoilnatale #gioiedinatale #hoquestacosacolnatale #momwithcameras #mammablogger #motherhood #alritmodellestagioni #simplethingsmadebeautiful #elixmas #christmasiscoming #seekthesimplicity #tv_living #tv_lifestyle #womomsxmas
  • Day 2 #womomsxmas ☕️
Una tazza di...? Tè, caffè, cioccolata o tisana?
Per me a quest’ora tisana 🥰
Buona notte 😘😴🌙 •••
#thewomoms #condividiamoilnatale #gioiedinatale #vivodiparticolari #hoquestacosacolnatale #feliceadesso #momwithcameras #mammablogger #motherhood #alritmodellestagioni #simplethingsmadebeautiful #elixmas #christmasiscoming #seekthesimplicity #tv_living #tv_lifestyle #acupoftea
  • Day 1 #womomsxmas🎄
Ecco a voi il calendario dell’Avvento che l’Elfo Colino ha portato a Nicolò 😜
È la prima volta che ne realizzo uno 😊
L’idea iniziale era quella di mettere i sacchetti in un ramo che avrei appeso, ma non ci stavamo tutti 🙈. Così ho deciso di usare la vecchia scala a pioli del nonno di mio marito 😊.
Non ho ancora capito se il risultato mi piace 🤷🏼‍♀️🤣.
Voi che dite?
[Comunque è stata dura fargli capire che poteva aprirne solo uno 🤦🏼‍♀️. L’Elfo invece non lo ha considerato, anzi lo ha proprio snobbato 🤷🏼‍♀️🤣]. #chelamagiaabbiainizio ✨
#thewomoms #calendariodellavvento #hoquestacosacolnatale #gioiedinatale #momwithcameras #poesiaqui #mammeblogger #motherhood
  • Buongiorno 😃 
Iniziamo a dare un tocco di rosso a questa galleria fotografica 🙂
Quanti di voi hanno già addobbato casa?
Io non ho ancora fatto l’albero perché sono ancora indecisa se acquistarne uno nuovo. Quello dello scorso anno lo trovo troppo basso 😅, soprattutto quando vedo i due metri e dieci (e forse anche più) di albero🎄 nelle foto delle mie amiche Alessandra e Alice 🙈(@alessandradagostino e @lerefed è tutta colpa vostra se il mio vecchio albero finirà per sempre in cantina 🤣).
E il vostro albero quanto è alto?
|in foto ciambella al caffè, quello che ci vuole per iniziare bene la giornata 😜 ricetta di @chiarapassion 🤗|.
#thewomoms #saygoodita #colazionesana #colazioneitaliana #dolcifattiincasa #dolcichepassione #fotografareconamore #frammentiincucina #merendatime #cozymood #autumncolors #hoquestacosaconlautunno #ricordamilautunno #fooditaly #bloggallineincucina #foodfluffer #thebakefeed #mycommontable #italiaintavola #infinity_foodlover
  • “Noi diamo spesso per scontate proprio le cose per cui dovremmo dire grazie” 📝
Grazie a tutti per gli auguri 😊
Nicolò sta bene e non ha più la febbre. Dopo aver dormito per quasi due giorni, oggi non ha fatto il riposino pomeridiano e alle 20.00 è crollato senza cena e senza spegnere le candeline! 
#latortalamangiamodomani 🎂
#maiunagioia 
Però abbiamo fatto la foto con il palloncino 😝 #unagioia 🤣
 #treannidamamma #thewomoms 🥰
•
•
•
#mammaefiglio #motherhood #pma #bhirtday #feliceadesso #happymoments #familyfirst #instamoment #instamamme #mamawithacamera #mammablogger #notonlymama #momentsofmine #momlife #magicofmotherhood #storytellingmama #mymamahood #motherhoodsimplified #motherhoodiscolorful #giornodelringraziamento #gratitudine
  • +3 🎂
🎉 Buon Compleanno Nicolò 🎉 |Nessuna foto di rito con palloncini e banner per questo compleanno che ci trova impreparati con febbre alta 🤒. Nessuna foto instagrammabile con torte decorate e cake topper a tema. Ma un’unica foto di due anni fa, una foto scelta tra mille. Una foto che è tra le mie preferite. Una foto che descrive perfettamente cos’è per me essere mamma, la sua mamma. Una foto che racchiude tutta la gioia e la felicità che mi ha regalato questa “complicata”, ma meravigliosa avventura chiamata maternità. Una foto che mi ricorda il vero senso del coraggio, il coraggio di inseguire un sogno e di cambiare un destino che non ci voleva vedere insieme.|
#thewomoms 🎂
•
•
•
#mammaefiglio #motherhood #pma #bhirtday #feliceadesso #happymoments #familyfirst #instamoment #instamamme #mamawithacamera #mammablogger #notonlymama #momentsofmine #momlife #magicofmotherhood #storytellingmama #mymamahood #motherhoodsimplified #motherhoodiscolorful
  • Scusate il repertorio di foto vecchie, ma ultimamente non trovo il tempo per fare un dolce figuriamoci di fotografarlo.
Stamattina sono già a Torino per una visita e ho lasciato Nicolò per la prima volta al pre-scuola. Nella realtà dei fatti è stata mia sorella @la_betty_di_ig a portarlo, perché io sono uscita di casa troppo presto. Lo ha lasciato piangendo, nonostante la presenza della sua cuginetta. E io adesso mi sento in colpa perché forse avrei potuto scegliere diversamente. Mi ha detto che mi chiamava continuamente e anche se poi mi ha inoltrato il messaggio che la ragazza del pre-scuola le ha inviato per rassicurarla, non mi sento comunque meglio.
Sarà una lunga giornata 😞.
•
•
•
#thewomoms #saygoodita #colazionesana #colazioneitaliana #dolcifattiincasa #dolcichepassione #fotografareconamore #frammentiincucina #merendatime #cozymood #autumncolors #hoquestacosaconlautunno #ricordamilautunno #fooditaly #bloggallineincucina #foodfluffer #thebakefeed #mycommontable #italiaintavola #infinity_foodlover
  • Esattamente un anno fa!
E tra meno di dieci giorni soffierà la sua terza candelina!
#momentonostalgia🤱🏼
#thewomoms #italianmomstyle #mammablogger #vitadamamma #notonlymama #paroladimamma #mammeoggi #storytellingmama #mammeduepuntozero #mammeadaltocontatto #mothering #littlestoriesofmylife #momentsofmine #littlestoriesofmylife #mammaefiglio #instamamme #feliceadesso #frammentidifelicità #lessenzialevisibilealcuore #tralemanienelcuore #amatiattimi #ricordamilautunno

Seguimi!